lunedì , 22 Aprile 2019
Sanremo 2019: nuove accuse di plagio per Achille Lauro

Sanremo 2019: nuove accuse di plagio per Achille Lauro

Achille Lauro: Il brano Rolls Royce presentato al Festival di Sanremo 2019 è copiato? Nuova bufera per l’artista.

Non c’è pace per Achille Lauro al Festival di Sanremo 2019. L’artista è stato nuovamente accusato di plagio per il brano Rolls Royce. Infatti, stando a quanto riporta Gossip & tv la canzone sarebbe troppo somigliante a Delicata-mente degli Enter, che hanno presentato il brano a Sanremo 2014 e lo hanno registrato alla SIAE in modo regolare. Il complesso musicale ha pubblicato un post su Facebook contro il trapper romano. Come se non bastasse, la band pontina ha già preso provvedimenti legali. Secondo quanto riporta Libero Quotidiano, l’avvocato degli Enter ha mandato una diffida ad Achille Lauro, una al direttore artistico del Festival  Claudio Baglioni e un’altra alla casa discografica Sony.


Achille Lauro ha plagiato gli Smashing Pamkins?

Achille Lauro

Prima degli Enter, Achille Lauro è stato accusato da Frenkie Hi Nrg per aver plagiato il brano “1979” degli Smashing Pumkins. La risposta del trapper non è tardata ad arrivare: “Questa me l’hanno detta poco tempo fa e vorrei dire che sono quasi felice perché essere comparato agli Smashing Pumkins è davvero un onore per me. Questo brano in realtà si ispira ad altro: da Elvis, da Twist and Shout dei Beatles, però essere comparato agli Smashing Pumkins è una bella cosa”.

La Sony Music, casa discografica di Achille Lauro, dopo le opportune verifiche, ha escluso che Rolls Royce, il brano portato in gara al Festival di Sanremo dal rapper, sia un plagio, accusa avanzata dalla band romana Enter.

Lo si apprende da ambienti vicino all’artista. A questo si aggiunga anche che secondo il Regolamento del Festival, al capitolo esclusioni, i ricorsi possono essere presentati entro 24 ore dalla prima esecuzione ufficiale.


Achille Lauro è nel mirino di Striscia la notizia

Oltre alle accuse di plagio, Achille Lauro è stato bersagliato anche da Striscia la notizia. Secondo il tg satirico il brano Rolls Royce sarebbe un’incitazione alla droga, in particolare ad una pasticca di estasy molto conosciuta trai ragazzini. L’inviato Valerio Staffelli si è recato a Sanremo per “attapirare” Achille Lauro. Quest’ultimo però ha perso le staffe e ha precisato: “Mi pare proprio una cosa surreale e ridicola. Ti dovresti informare. Penso che invece di architettare stupidaggini per pubblicizzarti, dovresti pensare a quello che c’è dietro alla musica. Ma quale droga, Rolls Royce è un’automobile. Fate davvero ridere. Sei un ignorante e tu meriteresti il Tapiro. Ti posso dare il Tapiro? Signor Staffelli, lei è un ignorante! Tu meriti il Tapiro per essere il tonno più grande d’Italia”.

About Enzo Bellini

Enzo Bellini, classe 1998. Appassionato della musica a 360°, ambisco a diventare critico musicale, oltre che giornalista.

Check Also

20181127184626_pausiniantonacci 310x165

Laura Pausini e Biagio Antacci: fuori il video di “In questa nostra casa nuova”

Finalmente online il videoclip del nuovo singolo di Laura e Biagio. Girato a Roma racconta una storia d'amore attraverso le epoche.