venerdì , 19 Aprile 2019
Coldplay: San Siro 2017 , Il reportage del concerto di Milano

Coldplay: San Siro 2017 , Il reportage del concerto di Milano

I Coldplay hanno cantato nella loro prima serata a San Siro delle due annunciate, ecco il reportage del concerto appena vissuto

Avete mai sognato ad occhi aperti? Avete mai avuto la possibilità di vivere in un sogno, uno di quelli che sono rimasti sempre e solo all’interno della vostra testa durante una nottata tormentata di desideri inesaudibili? Ecco, andare ad un concerto dei Coldplay è come vivere un sogno ad occhi aperti. Lo si capisce fin dalla prima canzone questa cosa (A Head Full of Dreams) che comincia con “Oh credo di essere arrivato in un mondo che non ho mai visto” (…) “Oh credo di essere arrivato in un mondo dove si stanno costruendo miracoli” perché i Coldplay hanno costruito sì un miracolo. Un miracolo di un genere diverso dai soliti che sentiamo avvenire a Lourdes o Medjugorge. I Coldplay con le loro luci, i loro colori onnipresenti in ogni canzone, i fuochi d’artificio e la vitalità di Chris Martin fanno dimenticare per un periodo di tempo i problemi che la vita ti affligge buttandoti in mezzo canzoni allegre e spensierate come “Every Teardrop is a Waterfall” , “Paradise“, “Adventure of a Lifetime“, “Charlie Brown” e molte altre per poi farti tornare in terra e nella vita che vivi tutti i giorni con canzoni come “The Scientist“, “In My Place“, “Yellow” e la leggendaria “Fix You“; canzoni che ti fanno pensare ad un amore perduto, un amore che stai vivendo e quindi ripensi a tutto ciò che hai passato o ad una persona che purtroppo sta soffrendo o non è più con noi…o semplicemente ti fa venire in mente te e cosa stai passando magari in quel momento. I Coldplay ti accarezzano e con una sberla emotiva ti fanno tornare dal mondo dei sogni alla vita reale.

Pubblicato da Federico Fantuzzi su Lunedì 3 luglio 2017

#La particolarità dei concerti dei Coldplay, come già detto prima, sono le continue luci colorate (prodotte dagli Xylobands, braccialetti che vengono assegnati a tutte le persone prima di entrare dentro lo stadio) e dai fuochi d’artificio presenti quasi in ogni canzone sui quali sicuramente non hanno risparmiato. Si era visto poche volte un San Siro così colorato e così pieno di luci. Le ultime canzoni del concerto sono “Something Just like This” e “Sky Full of Stars” quelle che fanno scatenare e ballare il pubblico per spemerli fino alla fine, con la solita cascata di colori che non vorresti mai smettere di ammirare. La canzone finale del concerto è “Up&Up“, singolo uscito lo scorso anno, con un video incredibilmente bello e fantasioso che viene infatti mostrato durante il concerto. Il concerto si chiude con una esplosione finale di fuochi d’artificio e con le ultime frasi della canzone che ti dicono “Quando soffri, quando pensi di averne avuto abbastanza non arrenderti mai… Credi nell’amore.” Grazie Coldplay per averci regalato uno spettacolo così incredibilmente intenso e commovente. Ecco la scaletta completa dell’evento.

Lights will guide you home
And ignite your bones
And I will try to fix you

(Coldplay – Fix You)

About Federico Fantuzzi

Check Also

42591549_10156810663938522_2072592092806250496_n 310x165

Elisa: il tour si espande in Europa

Elisa si esibirà live in Svizzera, Norvegia, Regno Unito e in tante altre città europee.