Che fine ha fatto Jesse McCartney ,uno dei cantanti più amato dalle ragazze negli anni 2000? Ecco com’è diventato oggi!

Vi ricordate di Jesse McCartney? Sicuramente se siete nati negli anni ’90 lo avrete sentito sicuramente nominare dato che nei primi anni ‘2000 Jesse McCartney era uno dei cantanti più amati da tutte le ragazzine del mondo. Non avete vissuto l’epoca di Jesse McCartney o semplicemente negli anni 2000 avete vissuto su un’isola deserta e non l’avete mai sentito nominare? Ecco un piccolo riassunto della sua carriera. Il suo nome completo è Jesse Abraham Arthur McCartney ma il suo nome d’arte è semplicemente Jesse McCartney, è nato il 9 aprile 1987 a New York. La sua carriera comincio a 6 anni quando chiese ai genitori di partecipare ai provini del musical “Oliver”. Da quel momento la strada per lui è stata tutta in discesa fino ad arrivare alla sola età di 10 anni a fare la sua prima esperienza televisiva nel prestigioso palco di Broadway con “Il Re ed Io” e “A Christmas Carol”. A quell’età face parte anche di un gruppo musicale chiamato Sugar Beats. Tre brani del gruppo furono addirittura candidati ai Grammy per tre anni di seguito.

Dopo altri piccoli progetti musicali Jesse McCartney debutta con il suo primo vero album. Il 28 settembre 2004 è uscito “Beautiful Soul“. Il primo singolo si chiamava “Because you Live” e rimase per ben 50 volte nella top ten del programma di TRL senza mai scendere alla quarta posizione. L’album vendette un milione ed ottocentomila copie nel mondo. Il suo primo tour prevedeva ben 56 date in tutto il mondo. Nel 2005 portò il suo tour in Australia ed ebbe l’onore di aprire il tour dei Backstreet Boys in Europa.

Nel 2006 Jesse McCartney pubblicò il suo secondo album intitolato “Right Where you Want Me” (in Italia è uscito il 29 settembre). Il primo singolo estratto era “Right Where you Want Me” anche se in una intervista a RTL confessò che la canzone che preferiva dell’album era “Just so you know”…e qual è stato il secondo singolo secondo voi? ovviamente “Just so you know“. Questo disco vendette 750.000 copie, quasi un milione e centomila copie in meno del suo album di debutto. Nell’estate 2007 Jesse McCartney fece un breve tour in italia dal 25 luglio a 1 luglio…anche se già con questo ultimo album si notava quanto il pubblico fosse meno preso dal cantante.

Jesse McCartney pubblica Departure, suo terzo album da cui estrae come singolo “Leavin‘”, forse l’ultima canzone del cantante che abbiamo sentito nelle stazione radio italiane più importanti (ad oggi, l’ultima canzone trasmessa di Jesse McCartney nelle radio italiane risulta Leavin’ il 30 agosto 2017 su RadioSound Ferrara). Leavin’ ebbe comunque gran successo in America: è stata numero uno per cinque settimane e la canzone più ascoltata nella top 40 radio del 2008 in America. Dopo Leavin’ sono state pubblicate “It’s Over” e “How Do You Sleep?” anche se non ebbero gran successo.

Dopo questo ultimo album Jesse McCartney ebbe un crollo totale. Nel 2009 annuncia che nel 2010 sarebbe uscito “Have It All” suo quarto album e pubblicò anche il singolo promozionale per lanciare dal nome “Shake“, ma debuttò solamente alla 99esima posizione della Billboard Hot 100. Un vero disastro per il cantante americano.

Nel 2014 Jesse McCartney ci riprova di nuovo pubblicando un LP chiamato “Technicolor Part. 1” da cui vengono estratti tre singoli: “Back Together”, “Superbad” e “Punch Drunk Recreation” , nessuno di questi ebbe successo e questo ultimo LP fu un totale disastro. Pensate che le vendite dell’LP della prima settimana nel mondo sono state circa 7.800. Un vero disastro per Jesse McCartney. Ecco oggi com’è diventato il playboy tanto amato dalle ragazze dei primi anni 2000. Oggi, da quanto vediamo sul suo profilo instagram ufficiale Jesse McCartney si esibisce in piccoli eventi (l’ultimo a cui ha partecipato è stato il primo agosto chiamato “The Pool After Dark”) e gira per vari paesi postando spesso foto sul suo profilo instagram.

Jesse McCartney oggi
Jesse McCartney oggi

Ovviamente nel sunto della sua carriera, ci siamo voluti concentrare sopratutto sulla sua carriera musicale. Ecco un piccolo sunto della carriera di James McCartney come attore e doppiatore: Nel 2004 e 2005 ha collaborato nella serie TV di Summerland a fianco di Zac Efron e dopodiché ha collaborato anche ad alcuni progetti musicali con Walt Disney. Ha lavorato come doppiatore anche a tutta la serie di videogiochi Kingdom Hearts ed ha fatto alcune apparizioni in serie tv Disney come Zack e Cody. Nel 2012 è attore nel film “Chernobyl Diaries e nel 2013 Jesse McCartney entra a far parte del cast della settima stagione della serie TV “Army Wives”. Jesse McCartney è apparso anche in Fear the Walking Dead con il nome di “Reed”, membro del gruppo dei “pirati”.

 

Commenta su Facebook!

Federico Fantuzzi

Federico, 25 anni.
Dall'età di 11 anni milito sul web e nel mondo della grafica. Amo la musica in (quasi) ogni sua forma e genere. Ah si, amo anche Emma Watson.

View all posts

Add comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *