In una recente intervista per CBS News, Harry Styles torna a parlare del periodo in cui era ancora un membro degli One Direction.

La band britannica One Direction è stata sciolta ormai da circa due anni. Tutti i suoi componenti hanno intrapreso la carriera da solista. Nel Marzo del 2015, Zayn Malik lasciò la band per fare il suo debutto da solista, pubblicando, un anno dopo, un album, Mind Of Mine. L’irlandese Niall Horan, nel Settembre del 2016, ha firmato un contratto con la cassa discografica Capitol Records. Sotto la stessa etichetta discografica troviamo anche personaggi come Halsey e Katy Perry (che ha pubblicato un nuovo MEGAMIX).

Niall Horan ha pubblicato, nell’ultimo anno, tre singoli, This Town, Slow Hands e Too Much To Ask, e ha annunciato il nuovo album, Flicker. Louis Tomlinson ha pubblicato diversi singoli, Just Hold On in collaborazione con Steve Aoki, Back To You featuring Bebe Rexha e Just Like You. Liam Payne ha firmato un contratto con la Capitol Records e ha pubblicato due singoli, Strip That Down feat. Quavo e Get Low in collaborazione con il DJ Zedd.Harry Styles ha fatto il suo debutto da solista il 7 Aprile 2017, con la pubblicazione del singolo Sign Of The Times. Il singolo ha anticipato l’omonimo album del cantante, Harry Styles, pubblicato il 12 Maggio 2017. All’album Harry Styles, segue il rilascio di due nuovi singoli, Two Ghosts e Kiwi. Recentemente, Harry Styles è stato intervistato dalla CBS News.

Durante l’intervista, Harry Styles ha anche parlato del periodo in cui era ancora un membro degli One Direction:Dammi un esempio di un giorno a cui pensi ancora, un giorno con la band, un giorno felice.” ha chiesto Tony Dokoupil ad Harry Styles, ed ecco la sua risposta:

Voglio dire, prima di tutto, tutti i giorni erano divertenti perché non eri a scuola!” ha risposto Harry Styles. “Ti sentivi spaventato (quando vi siete separati)? Ti sei sentito come se tutto quello che avevi costruito fosse stato buttato giù?” ha chiesto ancora il giornalista. “Non mi sentivo spaventato. Per me era più spaventoso fare qualcosa in cui dietro non c’ero io al 100%.

Un’altra domanda fatta da Dokoupil a Harry Styles è “Chi ha trovato il nome della band?” e “Ti piaceva la musica che facevate? Per tutto il tempo? Fino alla fine?” ecco la risposta di Harry Styles:

Suonava bene. Abbiamo pensato a diversi nomi per un po’ di tempo. Sinceramente non so come, l’ho suggerito ed è piaciuto a tutti. Si, mi piaceva. Per tutto il tempo fino alla fine.

 

Commenta su Facebook!

Alessandro Grasso

View all posts

Add comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *