I Led Zeppelin si riformeranno ancora una volta? Robert Plant durante un’intervista al Daily Telegraph nega la reunion. Ecco le sue parole

I Led Zeppelin sono uno dei gruppi che ha rivoluzionato gli anni ’70 con la loro musica Hard Rock. Con i loro successi come “Immigrant Song”, “Whole Lotta Love” e “Stairway to Heaven” hanno fatto cantare ed appassionare alla musica centinaia di persone che, anche grazie ai Led Zeppelin, oggi portano a casa uno stipendio da musicista. I Led Zeppelin si sciolsero nel 1980 e negli anni ’85, ’88, ’95 e ’07 decisero di riformarsi…pensate che nella reunion del 2007, a seguito dell’incredibile richiesta di biglietti per la loro esibizione all’ O2 Arena di Londra (oltre 20 milioni di richieste in circa 24 ore), il gruppo è entrato nel Guinness dei primati per la “maggior richiesta di biglietti per una singola esibizione dal vivo” (fonte Wikipedia).

Robert Plant, frontman dei Led Zeppelin ha però annunciato che il gruppo non si riunirà più. Durante un’intervista fatta al Daily Telegraph, dove Robert Plant stava presentando il suo nuovo album “Carry Fire”, gli viene chiesto se è possibile una nuova reunion dei Led Zeppelin. Robert Plant ha risposto così: “Non si può mai tornare indietro. È abbastanza difficile rifare qualcosa di un anno fa, figuriamoci una cosa che risale a 49 anni fa. Devo continuare ad andare avanti“. Sembra oramai svanita la possibilità di rivedere i Led Zeppelin assieme ancora un’ ultima volta. Noi non possiamo che accontentarci di riascoltare le loro indimenticabili canzone, come questa. Stairway to Heaven.

There’s a lady who’s sure
All that glitters is gold
And she’s buying a stairway to heaven
When she gets there she knows
If the stores are all closed
With a word she can get what she came for
Oh oh oh oh and she’s buying a stairway to heaven.

Commenta su Facebook!

Federico Fantuzzi

Federico, 25 anni.
Dall'età di 11 anni milito sul web e nel mondo della grafica. Amo la musica in (quasi) ogni sua forma e genere. Ah si, amo anche Emma Watson.

View all posts