Alessandra Amoroso regala un raduno per tutti gli iscritti al fans club: ecco come partecipare. “Ogni tanto bisogna annullare le distanze”.

La cantante, uscita dal talent Amici, Alessandra Amoroso decide di regalare un raduno per le persone che la seguono e che sono iscritte al suo fan club. Il raduno è gratuito, ma bisogna iscriversi in precedenza al suo fan club ufficiale, che ha un costo pari a 15 euro l’anno (che verranno dati in beneficenza all’associazione che Alessandra Amoroso supporta, “Francesco Un Sorriso Amico Onlus” e una parte verrà tenuta per la gestione del sito).

Alessandra Amoroso: Il raduno sarà a Roma

“A volte però, serve annullare le distanze che ci separano ed è per questo che ho pensato a una sorpresa per tutti gli iscritti al mio Fanclub ufficiale.” Sono queste le parole che la cantante Salentina Alessandra Amoroso ha usato per annunciare il raduno, citando uno dei singoli di maggior successo “Sul Ciglio Senza Far Rumore“. Il raduno si svolgerà a Roma, domenica 11 marzo 2018. Per poter partecipare, però, non basta essere solamente iscritti, ma bisogna confermare la partecipazione entro e non oltre il 28 gennaio 2018 cliccando direttamente QUI. Iscrivendosi al fan club di Alessandra Amoroso, inoltre, avrete accesso a contenuti esclusivi, come i biglietti dei concerti in anteprima e la possibilità di partecipare durante le prove prima dei concerti. È sicuramente un regalo di Natale fantastico quello che Alessandra Amoroso ha fatto ai suoi fans che porta ad un ricordo soltanto: quello del suo concerto a Roma nel 2012, dove si è emozionata e ha fatto emozionare tutti i presenti.

Leggi anche Il nuovo singolo di The Sniper è “Karma”: Ascoltalo con noi di Talky Music! / Alessandra Amoroso nella classifica FIMI? Ecco tutte le posizioni della settimana appena passata!  Nico Nick pubblica “Matrioska”, il nuovo singolo è re di ascolti. Ecco il video e il testo ufficiale del rapper!

Commenta su Facebook!

Enzo Bellini

Enzo Bellini.
Editore e promoter.
Appassionato alla musica a 365°.

View all posts

Add comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *