Si è svolta stamattina a Milano presso il Teatro Principe la presentazione del nuovo album di Emma Marrone: “Essere qui”.

Il sesto album di inediti uscirà domani 26 gennaio, prodotto insieme a Luca Mattioni su etichetta Universal music.
A oltre due anni di distanza dall’ ultimo album “Adesso” Emma torna più evoluta, matura e consapevole, con un disco che mette la musica al centro senza paura di confrontarsi con un sound internazionale è un nuovo linguaggio vocale, che definisce appieno la sua attuale personalità. “Essere qui” è un disco di 11 tracce che mostra una femminilità concreta senza perdere il senso della realtà.

 

 

La conferenza stampa inizia con l’ascolto di tutte le tracce nuove dell’album. la prima è   “Isola” (primo singolo estratto) dove Emma lo racconta come  un viaggio verso se stessi, un respiro profondo e po il salto. Raggiungere la meta prefissata con coraggio, senza mai guardare indietro.

Si prosegue con “ Le ragazze come me “ che per Emma rappresenta un manifesto moderno per le donne della nuova generazione, uno slogan forte come loro sempre pronte ad amare e combattere, a cadere e rialzarsi.

Poi è la volta di “Sottovoce” che racconta una presa di coscienza matura. Non sempre le cose vanno come vorremmo noi, ma solo chi non vive fino in fondo non sbaglia.


“Mi parli piano” narra la complessità delle relazioni e la mancanza di comunicazione. Muri sempre più alti che ci limitano nelle nostre esternazioni e la presunzione di pensare che il tempo sarà sempre dalla nostra parte.

“Effetto domino” il sesso raccontato al massimo della sua accezione positiva è con un po’ di ironia


“ Le cose che penso” essere se stessi e e rivelarsi al mondo nonostante le nostre fragilità.

“Portami via da te” Quanti di noi non hanno fatto di tutto, per farsi amare da qualcuno? Poi però arriva inesorabilmente la fine.

“L’una e l’altra”  è una storia fatta di sguardi che dicono tutto.

“Malelingue”
è un manuale su come affrontare gli haters

“Coraggio” l’amore che a volte salvae a volte ci fa perdere completamente la strada.

“Sorrido lo stesso” 
è una dichiarazione nuda e cruda di ciò che è Emma, per questo motivo ha voluto presentarla live, di seguito il video 

A pagina due potete leggere le domande e le risposte poste ad Emma durante la presentazione!

Manuela Cristiano

View all posts

Add comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici sui social