Aretha Franklin è morta nella sua casa di Detroit per un cancro al pancreas che aveva dichiarato di avere qualche anno fa.

Come aveva dichiarato l’amico di famiglia e critico cinematografico Roger FriedmanAretha Franklin era da tempo gravemente malata:

“Originariamente le venne diagnostica un cancro nel 2010, Aretha, che ha compiuto 76 anni a marzo, ha combattuto coraggiosamente e ha rifiutato di essere uccisa dalla malattia. La sua ultima esibizione è avvenuta il 2 novembre 2017 per la Elton John AIDS Foundation di New York. La sua ultima performance pubblica è avvenuta al Mann Center di Philadelphia nell’agosto 2017. È stato uno spettacolo miracoloso, visto che Aretha stava già combattendo la mancanza di forze e la disidratazione”.

Aretha Franklin

“Aretha è circondata dalla sua famiglia e dalle persone a lei care. Mancherà così persa come madre, sorella, amica, cugina. Ma la sua eredità è più grande della vita stessa. Non solo perché Rolling Stone l’ha definita la cantante numero 1 di tutti i tempi, o perché lei è la Regina del Soul. Lunga vita alla Regina”.

Commenta su Facebook!

Veronica Serafini

Giornalista classe 1999. Scrivo di televisione; mi occupo di comunicazione e new media.

View all posts