Ariana Grande e il comico Pete Davidson hanno annunciato la separazione già da qualche settimana, ma la speranza che fosse solo una scelta impulsiva comincia a svanire.

Essere divi di Hollywood ha i suoi vantaggi ma anche se le star appaiono come persone privilegiate per via della popolarità e del successo, restano esseri umani con tutto ciò che questo comporta. La cantante Ariana Grande ne è un esempio, oltre alla pressione per la moltitudine di impegni, la cantante ha dovuto affrontare serie situazioni di stress, partendo dall’attentato del 22 maggio 2017 al suo concerto presso la Manchester Arena e successivamente con la scomparsa del suo ex fidanzato Mac Miller, trovato morto nella sua abitazione lo scorso 7 settembre per una presunta overdose di droga.

Mac Miller insieme all’ex fidanzata Ariana Grande

Come riportato dal sito web TMZ, Ariana Grande avrebbe riconsegnato l’anello di fidanzamento ricevuto mesi fa dall’attore e comico statunitense Pete Davidson palesando così il suo rifiuto e applicando un tombale silenzio stampa sulla questione matrimonio. Sempre TMZ, sostiene che la coppia sembrava affiatata sui social ma non nel mondo reale, affermando che nonostante la proposta e l’anello, Ariana Grande non avrebbe mai preso questo fidanzamento seriamente. Eppure c’è chi ricorda i “tatuaggi d’amore”, le continue dediche romantiche e soprattutto l’appartamento che Ariana Grande acquistò a New York per Pete Davidson. Sulla questione tatuaggi, Pete Davidson in un’intervista per il programma americano Judd & Pete for America afferma: “Un giornale diceva: ‘Pete Davidson è stupido?’ e il 93% aveva risposto si. Un mio amico mi diceva: ‘non ascoltare questa roba, sono haters”. Ma l’altro giorno mi ha detto: ”Ok fratello, alla fine è venuto fuori che sei stupido“.

Il tatuaggio che Pete Davidson e Ariana Grande condividono

I fan più accaniti di Ariana Grande credono che questa separazione sia solo dovuta ad una reazione impulsiva della cantante alla notizia della morte dell’ex fidanzato e allo stress emotivo in seguito all’attentato di Manchester.

Commenta su Facebook!

Stefano Marra

Attore, Doppiatore e Speaker radiofonico

View all posts