Elya annuncia l’uscita del suo album omonimo, a partire dal 30 novembre in digitale e dal 7 dicembre in tutti i negozi.

Sarà disponibile da venerdì 30 novembre su tutti i digital store e da venerdì 7 dicembre nei negozi “Elya“(K1 Records/Warner),l’omonimo album d’esordio del cantautore veneto. L’album sarà presentato giovedì 29 novembre alle ore 22.00 al Goganga di Milano con uno speciale release party (Via Giovanni Cadolini,39 – apertura porte ore 21.00, ingresso libero).

L’album contiene 13 brani scritti e prodotti dallo stesso Elya. È un progetto versatile ed eterogeneo, in cui si mescolano tutte le influenze musicali che fanno parte del mondo del cantautore. È un disco anche maturo e “artigianale”, in cui l’artista Elya si è messo in gioco in prima persona

Elya

Elya” raccoglie tredici pezzi di un mosaico che si è costruito da sé, nel tempo, nato dalla necessità di raccontare e di creare ambienti comodi per i miei sensi. Ogni brano ha il suo mondo, il suo modo di porsi, e lo fa con totale libertà. Si trovano la periferia in cui sono cresciuto, i locali che sono solito frequentare, il male e il bene che una distanza sa generare, il desiderio di riscatto. – dichiara Elya in merito all’album – I Beatles, David Bowie, Lucio Dalla, Lucio Battisti sono alcuni dei miei ossessivi ascolti quotidiani anche durante la scrittura della maggior parte di questi brani. Questo mio disco, Elya, è la prima pagina di un libro”.
L’album è stato anticipato quest’ estate dall’uscita del singolo”Una ragazza così“.

Elya è un cantautore originario di Monselice. Fondatore della band “Attika“, che viene selezionata nel 2012 da MTV NEW GENERATION con il brano “Non arrenderti” e il cui videoclip è stato finalista dell’Identità Film Festival presieduto da Irene Pivetti e proiettato al cinema Trevi. Il singolo è stato trasmesso da emittenti radiofoniche e televisive. Particolarmente significativa è stata la partecipazione al “Human Right’s Tour“, in collaborazione con Amnesty International, dove la band ha condiviso il palco con artisti come Enrico Ruggeri, Eugenio Finardi e Chiara Canzian. Il secondo singolo estratto dall’album di debutto “Verde” vince il Festival Show, dove la band di Elya affianca artisti come Max Pezzali, Arisa, Nomadi, Max Gazze’, Simona Molinari, Serebro, Elen Levon. Nel 2016 Elya intraprende un percorso solista. Dopo la partecipazione a The Voice of Italy nel 2016, duetta con Max Pezzali sul palco di Piazzola sul Brenta (PD) durante il “Max Tour“, cantando “L’universo tranne noi“. Ad ottobre pubblica “Evelyn“, prodotto da Max Pezzali, Claudio Cecchetto, Pier Paolo Peroni e Davide Ferrario. Ad aprile 2017 esce il singolo “Che bella che sei“, a luglio “Ho conosciuto Paolo“, presentato al Pistoia Blues Festival dove Elya è stato opening act di Tom Odell. Il 30 Maggio è premiato dalla SIAE e dalla Nazionale Italiana Cantanti come “Artista emergente dell’anno“. Per la realizzazione di questo suo nuovo progetto, Elya collabora alla produzione artistica con Roberto Visentin e al mixaggio con Marco Zangirolami.

 

Commenta su Facebook!

Enzo Bellini

Enzo Bellini | Classe 1998 | Novara

View all posts