Wendi Grandinetti arriva dal Business Barber Studio di Cirié a Spotify, con il nuovo singolo, “Business Mask”. Ascoltalo su Spotify o con noi di Talky Music!

Wendi Grandinetti, conosciuto nel mondo grazie alle sue doti artistiche riguardanti il reparto barberia, arriva su Spotify con il nuovo singolo, “Business Mask“. A breve uscirà anche il video ufficiale su YouTube.
Sono un barbiere che non si ferma davanti a nulla – dichiara Wendi Grandinetti –  e mi metto in gioco in ogni business, anche se non fa per me. Business Mask è un pezzo che non potrai fare a meno di cantare. Ho diversi followers sui Social, e fare una canzone era l’unico modo per lasciare qualcosa di mio a tutte le persone che mi seguono da tutto il mondo“.

Wendi Grandinetti – Business Mask feat Menvce_xvii

Wendi Grandinetti è un giovane hair styles torinese, precisamente di Cirié. Classe 1990, ha iniziato la sua carriera come attore di film per adulti a 19 anni, abbandonando il mondo a luci rosse a seguito della nascita di sua figlia, Lia. Ha preso parte nella seconda edizione della serie “The Lady” di Lory Del Santo (attualmente concorrente del Grande Fratello Vip, ndr) ed è stato ospite del programma di Paolo Bonolis “Avanti Un Altro“. Ha iniziato la sua carriera sui social, diventando una vera e propria webstar e arrivando a superare le milioni di visualizzazioni dei suoi video, prima come solista e poi con il duo “Jonny e Wendi” . Attualmente Wendi Grandinetti lavora nel “The Business Barber’s Studio” di Cirié, molto conosciuto per le sue doti artistiche e sugli “Hair Tatoo” (disegni fatti, invece che sulla carta, sulle teste dei suoi clienti ndr).

Ad oggi conta più di 80.000 persone che lo seguono su Instagram e più di 500.000 su Facebook, diventando il primo barbiere conosciuto d’Italia.
Wendi Grandinetti ha creato anche il marchio “Sempre e comunque Business ovunque“, con un successo anche nelle vendite.
Possiamo affermare che Wendi Grandinetti di business ne capisce!

Commenta su Facebook!

Enzo Bellini

Enzo Bellini | Classe 1998 | Novara

View all posts