Eman torna con il nuovo singolo. Si tratta di “Tutte Le Volte” ed è in uscita dal 4 dicembre su tutti i digital stores.

Martedì 4 dicembre esce”Tutte Le Volte (Jackie & Juliet / Artist First), il nuovo singolo del cantautore Emanall’anagrafe Emanuele Aceto. Il brano sarà disponibile in digital download e su tutte le piattaforme streaming.

Tutte le volte“, scritto e composto dallo stesso Eman, prodotto e arrangiato da Mattia “SKG” Masciari eRosario “Tano” Critelli e mixato da Andrea Debernardi, parla di una storia d’amore finita raccontata però in maniera “dolcemente cruda”, con toni introspettivi e personali, ponendo al centro le individualità.

Eman – Tutte Le Volte

Eman
Cover “Tutte Le Volte” di Eman

Tutte le volte” mi piace definirla una ballad terapeutica – racconta Eman, in merito al suo nuovo singolo – Perché terapeutica? Per il suo carattere non didascalico: la storia è finita forse a causa della quotidianità o forse per consunzione, insomma motivazioni ineluttabili. Mi sono soffermato a osservare i mutamenti del volto nei primi ascoltatori, amici e addetti ai lavori: ho visto materializzarsi la tristezza, il ricordo, la consapevolezza (“il destino come sempre mi ha seguito, con il suo sorriso ed il coltello in tasca”). Alcuni voli segnano la loro rotta e possiamo fare poco o nulla per deviarla: la bellezza è nella strada percorsa insieme e in quella che deve venire – anche se non più l’uno accanto all’altro – stupirsi ancora, perché “ogni passaggio di vita ha una sua luce, vedrai, che ti ferisce gli occhi“.

Chi è Eman?

Eman
Eman

Eman, all’anagrafe Emanuele Aceto, nasce a Catanzaro. Si approccia alla musica e alla scrittura da giovanissimo appassionandosi a tutti i generi musicali, dal rock al blues dal reggae al grunge e, in maniera particolare, al cantautorato italiano. Appena quattordicenne inizia a cantare in alcuni gruppi punk-rock della sua città e all’età di sedici anni fonda il suo primo gruppo, i Diffida. Qualche anno dopo si avvicina al mondo delle Dancehall e dei Sound System, fondandone uno proprio: Pennywise Crew. Si fa conoscere con lo pseudonimo di Eman, grazie anche agli Open Mic e alle prime canzoni su strumentali giamaicane e francesi. Il brano “Dammi da bere” lo farà conoscere al pubblico di “Myspace” e delle dell’ambiente reggae italiano. L’incontro tra il suo background musicale, il cantato ritmato della Dancehall e le rime del raggamuffin, dà vita al personalissimo stile di scrittura e cantato che caratterizzerà la musica di Eman. La successiva fondazione del collettivo di cantanti, rapper e produttori “Kuanshot Records” e l’inizio della collaborazione con Mattia Masciari “SKG” vedrà l’uscita del suo album autoprodotto “Come Aceto” (2009) e si esibisce in diversi centri sociali e locali lungo tutta la Penisola. Nel 2012 esce il singolo “Insane” prodotto da “SKG”, che segna la svolta musicale e l’apprezzamento generale da parte del pubblico di Eman. Nel 2013 pubblica i singoli “Time by time” e “Il mio vizio” (entrambi prodotti da “SKG“) e, a seguire, “L’amore al tempo dello spread“, prodotto da Rosario Critelli “Tano“. Eman viene notato da Sony Music e la collaborazione con la major darà vita all’album “Amen“, preceduto dai singoli “Giorno e notte” (2015, prod. “SKG“) e “Amen” (2015, prod. SKG). L’album esordisce al 37esimo posto della classifica FIMI e il singolo “Amen” arriva al primo posto della classifica Viral di Spotify. Attualmente Eman sta lavorando al suo secondo disco, anticipato dai singoli Icaro“, “Milano” e “Tutte le volte“.

Commenta su Facebook!

Enzo Bellini

Enzo Bellini | Classe 1998 | Novara

View all posts