Ariana Grande, visualizzazioni da record durante il live streaming su YouTube per il suo nuovo videoclip di Thank u, next.

E’ Ariana Grande a mandare in tilt la famosa piattaforma multimediale YouTube, con il suo nuovo singolo Thank u, next pubblicato lo scorso venerdì 30 novembre. Il videoclip è stata lanciato per la prima volta in live streaming. La diretta è stata visualizzata dai spettatori di Ariana Grande, più di 829 mila che, con i loro 516 mila commenti hanno messo a dura prova la gestione in tempo reale dei commenti, mandando in crash YouTube e causando ritardi nell’invio e nella visualizzazione dei commenti. Hanno contribuito alla viralità del video di Ariana Grande i cameo, fra cui Kris Jenner (famosa momager delle Kardashian), il cantante Troye Sivan e l’attore Jonathan Bennet, rubacuori in Mean Girls. Numeri da capogiro per Ariana Grande, con il numero di visualizzazioni che in soli 3 giorni ha raggiunto quota 94 milioni, e sicuramente vedremo salire nei prossimi giorni.

Ariana Grande – Thank U, Next

Il videoclip, ambientato in un college, è ispirato ad alcuni dei teen movie più conosciuti come Mean Girls, La rivincita delle bionde, 30 anni in un secondo e Ragazze nel pallone. In primo piano oltre ad Ariana Grande in versione studentessa e cheerleader, troviamo il Burn Book, ovvero il libro degli ex in cui sono raccolte le foto e i commenti riguardanti i suoi ex fidanzati passando da Ricki Alvarez “grande ballerino” a Big Sean, capitolo che potrebbe non essersi del tutto chiuso con un “potrebbe succedere ancora”, fino all’ex promesso sposo Pete Davidson. Nessuna foto sul libro per il rapper Malcolm James McCormick, anche noto come Mac Miller, scomparso lo scorso settembre per overdose. Il motivo lo ha spiegato Ariana Grande stessa, rispondendo ad un tweet di un fan. Non è nel libro perché è accanto al mio letto. Durante il video la cantante, alzando gli occhi al cielo, ringrazia il suo angelo: “Vorrei poter dire grazie a Malcolm, perché è stato un angelo“.

Commenta su Facebook!