Home / News / Giampiero Artegiani: Morto l’autore che vinse Sanremo nel 1988
Giampiero Artegiani morto l'autore di Perdere l'amore
Lutto nel mondo della musica, si è spento a 64 anni Giampiero Artegiani autore del celebre brano Perdere l'amore cantato da Massimo Ranieri

Giampiero Artegiani: Morto l’autore che vinse Sanremo nel 1988

Giampiero Artegiani, autore della canzone “Perdere l’amore”, è morto all’età di 64 anni.

Lutto nel mondo della musica e del cantuautorato italiano. E’ morto a 64 anni Giampiero Artegiani noto autore del brano di punta di Massimo Ranieri “Perdere l’amore”, canzone che permise all’artista di ottenere la vittoria a Festival di Sanremo del 1988.
Giampiero Artagiani si è spento il 4 febbraio del 2019 all’ospedale Israelitico di Roma, dove si trovava ricoverato.

Chi era Giampiero Artegiani?

La carriera nel mondo della musica per Giampiero Artegiani comincia al fianco di Michele Zarrillo con il gruppo Semiramis, con il quale incide lp Dedicato a Frazz. Nel gruppo Zarrillo era voce solista del gruppo, mentre Giampiero Artegiani si esibiva alle tastiere e chitarra. Conclusa l’esperienza con Semiramis, Artegiani decise di concentrarsi negli studi insieme al musicista Marco Marrocchi finché non diventa la voce solista del gruppo Carillon. Insieme a quest’ultimo gruppo esibirò a Un disco per l’estate con il brano Il sogno di un buffone, facendo il suo approdo a Sanremo del 1985 con il brano Acqua alta in piazza San Marco, seguito dall’album Dopo il ponte.

Giampiero Artegiani e la collaborazione con Massimo Ranieri

Il momento di svolta nella carriera di Giampiero Artigiani arriva quando insieme a Marcello Marrocchi scrive e compone il brano Perdere l’amore, la canzone simbolo della carriera di Massimo Ranieri. Nel 1988 la canzone viene presentata al Festival di Sanremo, dove trionferà aggiudicandosi la fatidica Palma d’Oro. Il brano di Giampiero Artegiani, tra l’altro, è stato premiato come “La canzone più belle del ‘900″. La vittoria al Festival della canzone italiana sancì il sodalizio con il cantante Massimo Ranieri, per il quale firmò diversi persi dell’album post Sanremo che porta il nome del brano “Perdere l’amore”. I due tornarono a lavorare insieme nel 1991 per la realizzazione dell’album Un giorno bellissimo e nel ’95 con “La vestaglia”.

Giampiero Artegiani morto
Il mondo della musica dice addio a Giampiero Artegiani, autore del celebre brano Perdere l’amore, interpretato da Massimo Ranieri

Giampiero Artigiani morto, addio al cantautore

Giampiero Artegiani, oltre che per il sodalizio con Massimo Ranieri, è ricordato per la collaborazione con Peppino di Capri per il brano Comme è ddolce ‘o mare, presentata all’Eurofestival dove si classificò settima. Successivamente Giampiero Artegiani collaborerà anche con Consiglia Licciardi e Roberto Murolo per il brano Sti canzone. Nel 1994 creò la Squadra Italiam insieme a Nilla Pizza, Mario Merola, Wess e Jimmy Fontana presentandosi nuovamente a Sanremo.

About Francesca Guglielmino

Check Also

Sanremo 2019: La finale in diretta | LIVE

Questa sera va in scena la quinta serata del Festival di Sanremo 2019, ovvero la finale che decreterà il vincitore della 69esima edizione. Seguitela con noi dalla sala stampa del Teatro Ariston.

2 comments

  1. Hello, you used to write fantastic, but the last few posts have been kinda boring¡K I miss your great writings. Past few posts are just a little out of track! come on!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *