giovedì , 25 Aprile 2019
Sanremo 2019, Ligabue: “Le Luci di Sanremo” e “Dio è morto” con Baglioni, tutti in piedi

Sanremo 2019, Ligabue: “Le Luci di Sanremo” e “Dio è morto” con Baglioni, tutti in piedi

Ligabue torna sul palco dell’Ariston in occasione del Festival di Sanremo 2019. Venti minuti di musica insieme al super ospite che ha presentato Le luci d’America e scaldato i cuori con Urlando contro il cielo.

Ligabue torna sul palco dell’Ariston a distanza di anni, per presentare l’album “Start” e il tour in itinere. Non è mai successo con nessun altro ospite, ma per l’occasione il conduttore Claudio Baglioni ha scelto di tenerlo sul palco di Sanremo 2019 per ben venti minuti, facendogli cantare ben tre brani, di cui il suo nuovo singolo Luci d’America e la storica hit “Urlando contro il cielo”.

Ligabue a Sanremo 2019

La prima canzone presentata da Luciano Ligabue è proprio “Luci d’America“, prima estratta dall’album “Start”. Il singolo è in classifica fin dalla sua data di uscita.
Dopo aver illuminato l’Ariston, non può mancare uno dei singoli di successo del rocker, “Urlando contro il cielo“. Tutto il pubblico canta! Ma le sorprese non finiscono qui e, come da tradizione del Festival di Sanremo 2019, il conduttore e direttore artistico Claudio Baglioni duetta con l’ospite, Ligabue.

schermata 2019 02 08 alle 21.38

Ed è proprio il duetto la sorpresa: per la prima volta a Sanremo 2019 viene ricordato il cantautore Francesco Guccini, con il brano “Dio è morto“.
Quella di Ligabue e Claudio Baglioni è un’esibizione che ha fatto venire i brividi a tutto il pubblico presente in sala, ma anche a quello da casa nonostante ci siano state pesanti critiche in Sala Stampa e sui social per l’amalgama delle due voci e per come il rocker di Correggio ha approcciato al brano.

Luciano Ligabue e quel vecchio Sanremo

La prima partecipazione a Sanremo di Ligabue – nonché unica – risale al 2014, aprendo il Festival con un’emozionante interpretazione di Crêuza de mä, in omaggio a Fabrizio De André, mentre l’ultima sera il rocker si esibì con Certe notti, Il giorno di dolore che uno ha, Il sale della terra e Per sempre.

Ligabue è sicuramente uno dei super ospiti più attesi, con una lunga lista di premi e riconoscimenti dal 1990 al 2017. Il rocker, inoltre, ha vinto premi cinematografici, come il David di Donatello e il Globo d’Oro, e premi letterari, come il Premio Elsa Morante.

Il rocker vanta dodici album in studio (compreso “Start”), cinque album dal vivo e due raccolte, oltre numerosi tour completamente sold out. Prima del record di Vasco Rossi, Ligabue deteneva il record europeo per la data con più spettatori paganti, con centosessantacinque mila persone a Campovolo, nel 2015.

Continua a seguirci su Talky Music per rimanere aggiornato sul Festival di Sanremo 2019!

About Enzo Bellini

Enzo Bellini, classe 1998. Appassionato della musica a 360°, ambisco a diventare critico musicale, oltre che giornalista.

Check Also

Sanremo Giovani World Tour

Sanremo Giovani: Deschema, Einar, Federica Abbate, La Rua e Nyvinne in tour

Sanremo Giovani World Tour è cominciato. Gli ospiti sono i cinque finalisti di Sanremo Giovani 2018: Deschema, Einar, Federica Abbate, La Rua e Nyvinne.