giovedì , 25 Aprile 2019
Game of Thrones: Anche Kristian Nairn non approva il cameo di Ed Sheeran

Game of Thrones: Anche Kristian Nairn non approva il cameo di Ed Sheeran

Game of Thrones si è specializzato nel corso degli anni con dei cameo, ma uno che non li gradisce proprio è l’attore Kristian Nairn e ne ha parlato in una recente intervista.

La settima stagione di Game of Thrones si è aperta con un cameo a sorpresa che ha fatto discutere per mesi, ovvero quello di Ed Sheeran. Il musicista è da anni un grandissimo fan dello show HBO, tanto che per il suo compleanno ricevette urlando di gioia in diretta radio una copia di lungo artiglio, l’arma di Jon Snow.

L’altro personaggio preferito di Ed Sheeran in Game of Thrones è  Arya Stark e ha potuto cantare al suo fianco nella season premiere della settima stagione di Game of Thrones. I fan lo hanno insultato perché lo hanno ritenuto inadeguato, gli hanno detto di tutto fino ad accusarlo di essersi voluto fare pubblicità nello show costringendolo anche a chiudere il suo social network personale.

game of thrones 7x01 arya ed sheeran

Ora arrivano nuove critiche per il musicista britannico, anche se ovviamente con toni molto più educati e pacati. L’attore è famoso dj internazionale Kristian Nairn, che in Game of Thrones ha interpretato il gigante buono Hodor, ha spiegato all’huffingtonpost di non gradire affatto i cameo ricorrenti nella serie ed in particolare proprio quello di Ed Sheeran:

Non sono un fan dei cameo in Game of Thrones. Non mi piacciono, penso siano una cosa stupida. Non ho alcun interesse a vederli. Penso semplicemente che ti straniano dal mondo della serie, in particolare quello Ed Sheeran”.

L’attore continua spiegando anche il motivo per cui non ha amato vedere la rossa pop star in Game of Thrones:

Ho pensato una cosa come ‘Perché Ed Sheeran è qui?’, cioè, lui è un grande musicista, ma perché è in Game of Thrones? Non sto dicendo che non sono un suo fan. Cerco di spiegare con tatto la cosa, la verità è che semplicemente non sono fan dei cameo. Penso che molte persone concorderebbero con me. Sono un grande schiaffo alla realtà. Pensi ‘cosa? cosa’”

Kristian Nairn spiega che ci troviamo in un fantasy, quindi proprio per questo motivo le pop star sono inadeguate in Game of Thrones:

“È uno show fantasy. Siamo tutti catturati in questo fantastico mondo e spendiamo così tanto tempo, denaro e talento per crearlo, poi all’improvviso c’è una pop star? Ma perché?”

Nella scena in questione Ed Sheeran interpreta un soldato dei Lannister seduto con alcuni compagni quando arriva Arya. Proprio lei in precedenza aveva sterminato la famiglia Frey come vendetta per le nozze rosse orchestrate proprio dai Lannister, per questo si pensava che potesse sterminare anche loro.

Vai a pagina 2 per leggere di tutti i cameo musicali in Game of Thrones!

About Thomas Cardinali

Check Also

kobain 310x165

Kurt Cobain, Goldberg: “Provava disagio per i testi di Led Zeppelin ed AC/DC”

Danny Goldber, ex manager dei Nirvana, ha pubblicato di recente un libro in cui parla anche del disagio che Kurt Cobain provava verso i testi di alcuni suoi idoli.